Il restauro dei manoscritti

CONFERENCE – Il restauro dei manoscritti: storia, esperienze, il contributo della chimica, Venezia, Auditorium Santa Margherita, Campo Santa Margherita, e Dipartimento di Studi Umanistici, Palazzo Malcanton Marcorà, Dorsoduro 3484/D, Sala Morelli (piano terreno), 29 – 30 settembre 2017.

Programma

Venerdì 29 settembre 2017, ore 10.30
Auditorium S. Margherita, Campo Santa Margherita
I Sessione: LA STORIA
Presiede: Carlo Federici (Università Ca’ Foscari, Venezia)
* Antonio Manfredi (Biblioteca Apostolica Vaticana, Città del Vaticano), Finalità e significato del restauro dei manoscritti nelle biblioteche del secolo XV
* Konstantinos Choulis (Technological Educational Institution, Atene), L’evoluzione del restauro dei manoscritti dal Medioevo ai giorni nostri
* Claudia Rabel (Institut de Recherche et d’Histoire des Textes, Parigi), Dalle fiamme allo schermo: conservazione, digitalizzazione e studio dei manoscritti di Chartres.

II Sessione: ESPERIENZE
Presiede: Konstantinos Choulis (Technological Educational Institution, Atene)
* Melania Zanetti (Università Ca’ Foscari, Venezia), Il restauro del manoscritto autografo del Diario spirituale di Sant’Ignazio di Loyola
* Nicoletta Giovè (Università di Padova) e Flavia De Rubeis (Università Ca’ Foscari, Venezia), La scrittura di Sant’Ignazio di Loyola tra paleografia e chimica
* Alessandro Sidoti (Biblioteca Nazionale Centrale, Firenze), Il Salterio di San Romualdo (sec. IX): primi interventi di restauro e indagini conoscitive
* A. Bianchi (Cartantica, Parma) e S. Mazzarino (Università Tor Vergata, Roma), Dal progetto al restauro di un manoscritto polimaterico. Il caso dell’Erbario Casapini (sec. XVIII).

Presiede Flavia De Rubeis
- Mario Infelise e Piero Scapecchi presentano il volume: Incunaboli a Siracusa, a cura di L. Catalano, R. C. Giordano, M. Palma, A. Scala, M. Scialabba, S. Terranova, R. Tripoli, Roma, Viella 2015 (Scritture e libri del medioevo, 14).
- Rosalia Claudia Giordano e Marco Palma illustrano il progetto di ricerca: Incunaboli a… Per una nuova metodologia descrittiva degli esemplari.

Sabato 30 settembre 2017, ore 9.30
Dipartimento di Studi Umanistici. Palazzo Malcanton Marcorà, Dorsoduro 3484/D, Sala Morelli (piano terreno)
III Sessione: IL CONTRIBUTO DELLA CHIMICA
Presiede Michele Maggini (Università di Padova)
* Paolo Calvini, La chimica e il restauro dei manoscritti: qualche luce, molte ombre
* Alfonso Zoleo (Università di Padova), Le analisi spettroscopiche sul manoscritto di Sant’Ignazio in occasione del suo restauro
* Piero Baglioni (Università di Firenze), La chimica dei nanocomposti e la sua applicazione al restauro dei manoscritti
* Elisabetta Zendri, Eleonora Balliana, Francesca Caterina Izzo (Università Ca’ Foscari, Venezia), La conservazione preventiva dei manoscritti come possibile alternativa al restauro tradizionale.

Per saperne di più

One Response to “Il restauro dei manoscritti”

  1. We have an extensive reach of Pandits all over
    India.

Discussion Area - Leave a Comment